due finestre su Place des Vosges

Un deu pièces ( bilocale) completamente trasparente per poter vedere la piazza sin da quando si entra nell’appartamento e tutto il decoro originale del soffitto, un erbario dipinto su ogni singola trave

Entrando in questo piccolo appartamento, non ancora ristrutturato, si entra nella storia. Tutto riporta indietro, le tomettes di parti di pavimento, la polvere sotto le assi del parquet, i meravigliosi decori floreali del soffitto e pensi:

quante cose ha visto questa casa?

quanta gente ha calpestato il suo pavimento?

E’ così che abbiamo cercato di rispettare le parti originali e di creare un dialogo tra vecchio e nuovo utilizzando molto materiali e arredi di recupero e soprattutto materiali naturali.

Un’accurata ricerca tra Italia e Francia, manodopera italiana e logistica francese ha fatto di questo appartamento un prezioso contenitore

Gli arredi sono realizzati su misura per non perdere spazio, nascondere, contatori caldaia, lavatrice e ottenere ripostigli a servizio della cucina

La scala a chiocciola, la cornice del caminetto e altri mobili sono stati acquistati alle Pulci di Clignancourt di Parigi

Il divano letto Winny di FlexForm è stato rinfoderato con tessuti tibetani antichi di Indalia

Il pavimento in assi di tek indiano proviene dallo smaltimento dei pavimenti delle scuole indiane e si possono leggere disegni e scritte incise dai bambini che l’hanno calpestato

 

primo bozzetto 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...